domenica 13 novembre 2011

di gnocchi di zucca, di muffin di zucca, di spezie, di dolce e salato







ancora zucca, e non illudetevi che sarà l'ultima perchè in archivio c'è ancora un risutin niente male!

sono reduce da un fine settimana gastronomicamente parlando devastante e per fortuna in due sensi opposti, ieri sera una cena di pesce a dir poco da denuncia del ristoratore, cuoco, aiutocuoco e cameriera e oggi la prima puntata al November porc a Polesine Parmense, un tripudio di profumi e sapori, certo tutto poco dietetico ma tanto buono, qualche foto prossimamente!

invece vi dico il menù di cotanta cena:
antipasti misti caldi e freddi composti da vongole e cozze molli e sbriciolose più vecchie di me, insalate di polpo, seppia, gamberi totalmente scondite, bruschette a un non meglio identificato mix con pane molle, salmone marinato agli agrumi da rischio vomito nel piatto, polpette al sugo di aglio, capesante a non so che salsa e altro che la mia mente ha pietosamente rimosso dai ricordi!
ed ora passiamo alla fantastica grigliata di pesce:
un trancio di salmone uguale all'antipasto, ovvero rischio di vomitare, un trancio di pesce spada crudo che credevo che a mio marito venisse il terzo infarto, un filetto di pesce boh perchè nessuno ha capito cosa fosse, un gambero e uno scampo.
niente dolce perchè c'era solo gelato confezionato.
il tutto lasciato nei piatti perchè davvero immangiabile e per la modica cifra di CINQUANTA eurini a cranio!
al che sono diventata l'incredibile hulk e mio marito mi ha praticamente imbavagliata e portata fuori dal ristorante....che a chiamarlo così gli faccio pure un complimento!
passaste dalle parti di Parma NON fermatevi all'Osteria il mare e la luna, via Emilia ovest, vi prego!!

passiamo a qualcosa di tanto tanto e tanto più buono (o', davanti a certa cucina permettetemi di tirarmela)!

per queste due ricette sono partita da una base che comprendeva zucca, cannella e zenzero e si è rivelata ottima per entrambe.


gnocchi di patate e zucca alle spezie e nocciole:

250gr di patate già lessate e sbucciate
250gr di zucca cotta al forno e pulita
1 uovo
120-130 farina
sale, cannella, zenzero fresco grattugiato
nocciole tostate e tritate grossolanamente
burro
rosmarino

passare le patate e la zucca allo schiacciapatate e impastare con l'uovo, le spezie e farina quanto basta per avere un impasto lavorabile, aggiustare di sale e formare i cordoncini e gli gnocchi, se volete passateli su una forchetta o sull'apposito riga-gnocchi o lasciateli lisci,
mettere acqua salata sul fuoco e quando bolle versare gli gnocchi, scolarli con un mestolo forato non appena riaffiorano e condirli con burro fuso insaporito con un rametto di rosmarino, spolverare con le nocciole tostate.






muffin alla zucca, spezie e cioccolato:

200gr di farina (io ho usato una farina autolievitante LoConte)
50gr di farina di nocciole
150gr di zucca cotta in forno e pulita
2 cucchiaini di lievito (da me omessa)
130gr di zucchero
80gr di olio di semi
100gr di yogurt naturale o latte
2 uova
cannella, zenzero fresco grattugiato
un pizzico di sale
cioccolato fondente

mescolare le farine, lo zucchero, le spezie, il pizzico di sale e in un'altra terrina sbattere leggermente le uova, unire lo yogurt (o il latte), l'olio e la polpa della zucca passata al setaccio, unire i due composti e mescolare brevemente per amalgamarli,
riempire per 3/4 gli stampi da muffin ( in silicone, multistampo, quelli che avete) e su ogni muffin mettere un quadretto di cioccolato fondente,
cuocere a 180° per 25 minuti.

nota:
il cioccolato spingetelo un pò all'interno dell'impasto perchè essendo questo abbastanza consistente non sprofonda come succede di solito, io non l'ho fatto credendo che facesse tutto da solo e come si vede è rimasto in superficie, poco male ma meglio saperlo!

due ricette diverse ma con un profumo di spezie che le accomuna e che mando volentieri a casa di Ramona per il suo contest




20 commenti:

  1. E' proprio vero che a volte si mangia mille volte meglio a casa propria!!!
    E con ricettine simili la cosa non può che essere confermata :-)

    RispondiElimina
  2. *stefania, una cosa del genere non mi è mai successa, una roba schifosa veramente!

    RispondiElimina
  3. ecco, dopo i ravioli anche gli gnocchi...certo con queste bonta' si hanno meno delusioni a casa!

    RispondiElimina
  4. *giada, e poi ancora il risutin, lo avessi fatto ieri sera.......

    RispondiElimina
  5. Insomma un'esperienza da dimenticare in questo ristorantino!
    Buonissimi questi gnocchi di zucca: delicati, profumati e con la nota croccante delle nocciole! Perfetti se poi son seguiti dai deliziosi muffin!
    Pure noi siamo zucca dipendenti, quindi continua pure con le ricette di zucca ;-P
    baci baci
    manuela e silvia
    Spizzichi & Bocconi

    RispondiElimina
  6. zucca zucca e ancora zucca ... che buona !
    Mandi

    RispondiElimina
  7. *manu&silvia, da dimenticare ma soprattutto da denunciare, volevo chiamare i nas!
    continuo continuo, la zucca mi piace troppo e finchè ce n'è di buone aprofittiamo!

    *rosetta, si si, ancora e ancora! grazie!!

    *raffy, eeehhhh dai, addirittura! grazie mille!

    RispondiElimina
  8. Quei gnocchi devono essere davvero buoni...ma brava come sei in cucina, avevi bisogno di andare a "mangiare" in un postaccio simile??
    Un abbraccio e complimenti anche per i muffin!!!

    RispondiElimina
  9. ti prego, non fermarti e continua a sfornare queste delizie zuccose...ti adoro!

    RispondiElimina
  10. sono passata a farti visita anche io (e mi sono aggiunta! ero convinta di esserlo già..) e per fortuna ho trovato questi muffin...c'avevo giusto un pò di zucca! proverò a rifarli negli stampini da zucca! poi ti dico ;)

    RispondiElimina
  11. Adoro la zucca, complimenti per la ricetta. I muffins poi sono favolosi, li devo fare per mia figlia, è golosissima. Ciao, ti seguo subito da Roma!

    RispondiElimina
  12. Buone tutte le ricette, ma i muffin sono irresistibili! Mi unisco al tuo blog, complimenti è davvero bello. Buona giornata, Babi

    RispondiElimina
  13. La tua recensione al magnifico ristorante di Parma merita un oscar, un nobel e non so quant'altro. Primo perchè certi ristoranti andrebbero chiusi e spazzati via con il lanciafiamme, secondo perchè la tua recensione è così "vera" che pur non conoscendoti (ancora) ti ho immaginato come foodblogger-hulk. Bella accoppiata.
    Infine hai addolcito il tutto con due, non uno no, bensì due meraviglie zucca-con-spezie. Magica! Mi appiccico volentieri.

    RispondiElimina
  14. Ciao Dauliana!
    Ecco ci qua! Ci siamo prontamente aggiunte ai tuoi lettori fissi.
    Bellissime foto e buonissima ricetta. La zucca è sempre buonissima!
    A presto
    Alessia&Tiziana

    RispondiElimina
  15. *annalisa, ogni tanto una fregatura si prende, che ce voi fà! ma anche in casa eh, mica mi viene sempre tutto bene, uhh, sapessi!

    *aria, eee ma tu sei di parte, fra zuccone ci si intende!

    *patatina, poi mi dirai, se ti piacciono le spezie abbinate al dolce sono sicura che li farai fuori subito!

    *francesca, grazie mille!!

    *babi, ti ringrazio tanto!

    *pennaeforchetta, io avrei chiamato i vigili ma gli uomini che erano con me mi hanno frenata, alla faccia del sesso forte! è una vergogna che certi ristoranti abbiano modo di esistere!
    ma si dai, addolciamoci che è meglio và! grazie!!

    *alessia&tiziana, grazie, troppo carine!

    RispondiElimina
  16. prosegui con la zucca anche tutta la vita: io non mi stancherò *mai*!!!

    RispondiElimina
  17. Io ho ancora delle zucche conservate, prendo nota e copio!

    RispondiElimina
  18. tutto super zuccoso.....bravissimaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  19. bellissime ricette ma quei muffin wow e pure gli gnocchi bravissima dauli tesorinaaaaaaaa

    RispondiElimina

articoli correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...