lunedì 27 giugno 2011

chiamiamolo tiramisu alla macedonia, o quasi!














il mio solito appuntamento della domenica notte e la ricetta dolce, e una di quelle ricette salva tutto.
salva frutta che sta maturando troppo nel suo cestino, salva macedonia avanzata che nessuno vuole più mangiare, salva voglia improvvisa di dolce senza però stare a impazzire con impasti, montaggi, frullaggi e cotture in forno.
bastano 3 ingredienti e vi giuro che mangerete un dolce fresco, cremoso e all'altezza di altri ben più complessi e difficoltosi!

se mi conoscete un cicinin saprete che quando comincio parlando subito della ricetta e non con i miei soliti monologhi è perchè:   1 - sono di corsa   2 - sono stanchissima,
ecco, la seconda che ho detto!
anche se oggi mi sono presa il lusso di pisolare sul divano stasera sono sfinita perciò aprofitto di una ricetta velocissima per un post altrettanto veloce!
e si, so di essere una cattiva pr di me stessa, ma non ce la faccio proprio, dò tutta me stessa in ogni cosa che faccio ma poi mi sento spremuta come un limone e il blog è quello che ne risente di più, perdonatemi!









quasi tiramisu alla macedonia:
dosi completamente ad occhio a seconda di quanta macedonia o quanta crema si fanno. (ma che ricetta è??)

macedonia di frutta mista (albicocche, pesche, fragole, ciliegioni, fichi)
250gr di mascarpone
250gr di yogurt (io ho usato 125gr al naturale e 125gr al cocco)
savoiardi
1 bicchierino di limoncello
1 cucchiaio di zucchero a velo
succo di limone
bagna al rum spray decorì Lo Conte
fiocchi di cocco

preparare la macedonia con 1 cucchiao di zucchero a velo, succo di limone e limoncello e lasciarla riposare finchè si formi una bella bagna,
mescolare il mascarpone con lo yogurt,
in una coppa mettere i savoiardi e bagnarli con la bagna spray al rum Decorì quindi con il succo formatosi dalla macedonia, uno strato di crema, uno di frutta e via via in questa sequenza fino ad arrivare all'ultimo strato di frutta, decorare con i fiocchi di cocco (se non li avete potete fare dei riccioli di cioccolato bianco o usare del cocco rapè), mettere in frigorifero alcune ore per gustarlo al meglio.

sono consapevole che questa ricetta letta così senza dosi può lasciare perplessi e magari essere sottovalutata, ma credetemi sulla parola, è buonissima e per la velocità e facilità vale davvero la pena di essere provata, se avete della macedonia che volete usare senza il solito ciuffetto di panna o pallina di gelato su, fate questa bella coppa!
con questa dose di crema e una generosa macedonia ho servito il dessert per noi tre per due volte, giusto per darvi un'idea, poi dipenderà dal gusto personale fare crema più abbondante rispetto la frutta o viceversa.

e come tutte le domeniche notti vi auguro una bellissima settimana!!

19 commenti:

  1. Mi piace moltissimo, mi dà l'idea di freschezza e cremosità! peccato io sia allergica a pesche, albicocche e ciliegie...si, so cosa mi perdo, ma purtoppo sono allergica a tutta la frutta con nocciolo, ma forse di mela, pera, fichi, melone e anguria e banana la potrei ugualmente provare, che dici?buonanotte!

    RispondiElimina
  2. che meraviglia, fresco ed estivo, perfetto...

    RispondiElimina
  3. Buono...buon inizio di settimana, ciao.

    RispondiElimina
  4. *aria, certo che puoi cambiare tipi di frutta, magari non l'anguria che rilascia troppo liquido ma tutto il resto va benissimo! grazie e buon lunedì.
    *raffy, hai detto bene! buona settimana!
    *max, ci siamo svegliati di poche parole oggi eh?! grazie carissimo, buona settimana a te!

    RispondiElimina
  5. deliziosamente goloso questo tiramisu di macedonia!

    RispondiElimina
  6. *lerocherhotel, estremamente goloso! grazie!

    RispondiElimina
  7. Delizioso mi piace molto.

    P.S. Complimenti per la vittoria del contest di Federica, una ricetta molto bella. :)

    RispondiElimina
  8. *fra, grazie mille! e pensare che avevo chiesto su fb se poteva essere "bloggabile", io che l'ho mangiata sapevo che era ottima ma non ero sicura che acchiappasse e invece....
    questo dolce nella sua semplicità è buonissimo!

    RispondiElimina
  9. perfetta per una luby sempre in corsa che adora la frutta!

    RispondiElimina
  10. *luby, raramente consiglio qualcosa così sfegatatamente, ma questa è da fare davvero e puoi sempre cambiare il gusto dello yogurt e abbinarlo ad un solo frutto, insomma, è anche versatile! grazie!!

    RispondiElimina
  11. E perche' dovremmo essere perplessi?!?? nonono io sono convintissima che sia deliziosa!

    RispondiElimina
  12. *elenuccia, lei si che se ne intende!! ahahah!!
    grazie tesora, grazie per non mancare mai!

    RispondiElimina
  13. Guarda è golosissima al massimo e non sai cosa darei per "rubartene" un'abbondante cucchiaiata proprio adesso...Un bacione

    RispondiElimina
  14. *ornella, grazie, e pensa che io ogni volta che la vedo sono tentata di rifarla tanto è buona e facile!
    e vedrai la cheese per la nostra ricetta in compagnia, che buona anche quella!!

    RispondiElimina
  15. mi piace questo dessert così fresco.. hai avuto un ottima idea :)
    Sono stanchissima anche io e questo caldo non aiuta a ricaricarsi di energie.. speriamo in qualche giornata fresca e calma!
    un abbraccio.
    Paola

    RispondiElimina
  16. adoro questo tipo di ricette "campate un po per aria" (con tutto il rispetto!), con le dosi a caso, e gli ingredienti che uno si ritrova in casa. è perfetta!
    ciao, sere

    RispondiElimina
  17. Chiamale come vuoi...queste coppette sono la fine del mondo!!! Mamma mia che tripudio di coolori e sapori...un tiramisù perfetto!!! Ps: bella anche la nuova grafica del blog, elegante e chic come piace a me!

    RispondiElimina
  18. *fiori di loto, la mia stanchezza è data dai due mesi di avanti e indietro dall'ospedale dov'è ricoverata mia madre e certo il caldo dà una botta in più, ma con un dolcino consolatorio tutto passa...o quasi!!
    grazie!!
    *sere, si si, le adoro anche io, anche senza il rispetto....ahahahah!! grazie mille!!

    RispondiElimina
  19. *claudia, ti piace la grafica nuova? l'ha azzeccata subito alessandra di essenza di cannella, è come se mi avesse letto nella testa!
    hai ragione, un tripudio di colori e sapori e neanche tanto calorico...quasi! ciao e grazie!!

    RispondiElimina

articoli correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...